Pomodori

Anguria

Uva da tavola

Peperoni

a

Frutti di Sicilia s.r.l.

Prodotti

ARANCE NAVEL: frutto di stagione  della Sicilia. Frutto a vari calibri. Si tratta di un gruppo di arance (Navelina, Washington Navel e Navelate) caratterizzato dalla buccia uniformemente colorata e dalla forma sferica. Le arance Navel sono disponibili sul mercato da Ottobre a fine maggio. È un'arancia molto diffusa ed apprezzata per la bassa acidità che esalta la dolcezza del succo, tipicamente di colore arancio.

ARANCE OVALE: la forma dell'Arancia Ovale  è come dice la parola stessa ovale con base leggermente solcata. La buccia è sottile e coriacea, di colore giallo arancio, con grana fine o media. La polpa è di colore arancio, caratterizzata da un sapore dolce e gradevole con un ridotto numero di semi, con elevata resa in succo. Tra le varietà bionde è la più tardiva, maturando tra Marzo ed Aprile e resistendo sull'albero fino a primavera.

ARANCE TAROCCO: Varietà pregiata , tipico e storico della Sicilia, con polpa pigmentata, striata di rosso, in genere senza semi. L'arancia Tarocco è disponibile sul mercato da metà Dicembre fino alla fine di Aprile. È adatta sia per il consumo (quelle di pezzatura più grande) che per spremuta (quelle più piccole).

MANDARANCI: frutto di stagione, lucido e molto apprezzabile per il suo gusto. Lavorazione a calibro con alveolo. Il frutto assomiglia al mandarino: le differenze principali sono da ricercarsi nel colore della polpa, decisamente più aranciato. Inoltre non è mai appiattito come i mandarini, ma sempre ben rotondo. Come il mandarino, si sbuccia e si divide in spicchi con facilità. Il gusto invece è più simile all'arancia, con un perfetto equilibrio tra l'agro e il dolce.

MANDARINI: frutto di stagione con seme o senza seme, dolce e molto produttivo. I frutti sono medi o medio‑piccoli (nelle annate di carica) e misurano al diametro trasversale 50‑60 mm. La forma è più o meno schiacciata. La buccia è giallo‑avana, ricca in ghiandole oleifere. I semi sono numerosi (20‑25). La maturazione cade nei mesi di dicembre‑gennaio. Il succo di mandarino è gradevolissimo, particolarmente aromatico, fragrante, dolce ma dissetante grazie all'equilibrio di zuccheri e acidi tipico dei mandarini siciliani.

LIMONI: Il frutto è giallo all'esterno e quasi incolore all'interno, di forma sferica fino ad ovale, spesso con una protuberanza all'apice e appuntito all'altra estremità. La buccia può essere da molto ruvida a liscia, più o meno foderata all'interno con una massa bianca spugnosa detta albedo.

CARCIOFI VIOLETTI : Carciofo di forma cilindrica, di dimensioni e compattezza medie; le brattee esterne, non molto numerose e serrate, sono di colore viola, con spine apicali abbastanza marcate,il gusto è dolce con un gradevole retrogusto amarognolo, la consistenza tenera e corposa è adatta sia ad un consumo crudo che per la preparazione di numerosi primi e secondi piatti. Il calibro può essere medio (8 – 9 cm con un peso di 120-130g) o medio-grande ( 9 – 11 cm con un peso di 130 -160g).

CARCIOFI ROMANA: Ortaggio dalle benefiche proprietà salutari per le funzioni intestinali, svolge una spiccata azione coleretica. Il merito è della cinarina, la sostanza di cui è ricco, che stimola la produzione della bile, facilitando la digestione dei grassi e il drenaggio delle tossine attraverso i reni.

CETRIOLO  VERDE : Ha forma allungata, simile a quella dello zucchino, buccia spessa, ancorché edule, leggermente bitorzoluta e di colore verde, polpa bianca succosa, leggermente acidula, con semi nella parte centrale. Viene mangiato crudo tagliato a fette in insalata ed entra come componente di insalate miste o come guarnitura di piatti freddi. Raccolto immaturo, di piccole dimensioni (cetriolino), viene posto sotto aceto e consumato in antipasti misti ed entra affettato nella composizione della giardiniera.

CETRIOLO BARATTINI:

FAGIOLI BORLOTTI: I borlotti sono i classici fagioli dalla buccia rossastra più o meno screziata. Il colore è marrone chiaro con sfumature più o meno accentuate. Sapore e profumo: tipici del fagiolo borlotto, delicato e gradevole. Aspetto e Consistenza: fagiolo di ottimo aspetto, con venature tipiche, ben calibrato e di consistenza pastosa.

FAGIOLI P. VERDE MARCONI: Fagioli di grande dimensione di forma appiattita, colore verde. Il loro nome Marconi, inventore dell'utilizzo delle onde radio, allude al fatto che sono senza fili. Ottimi per essere lessati e conditi in insalata o a entrare a far parte di minestroni zuppe ecc. Varietà nana a seme bianco, mediamente precoce. La pianta è vigorosa, sana a portamento eretto e presenta baccelli lunghi 16 cm, a sezione appiattita di larghezza 1,7-1,8 cm di colore verde, privi di filo.

FAGIOLINI BOBBY: Detti anche bobis, boby o cornetti, sono i baccelli immaturi del fagiolo, Phaseolus vulgaris, della famiglia delle Papilionacee. Nella varietà boby, questi fagiolini hanno colore verde intenso, forma allungata e sottile. Il seme è bianco. Crescono su piante nane o rampicanti, di alcune si consumano appunto i baccelli (fagiolini), di altre i semi (fagioli). Poveri di calorie, sono invece ricchi di Vitamina A e C.

FAVE VERDI:

PISELLI: I frutti sono dei baccelli contenenti da cinque a dieci semi, sferici o leggermente appiattiti. colorazione verde scuro di media intensità, ben formati e teneri, succosi e sufficientemente consistenti,  non presentano farinosità;
Una porzione di piselli cotti (circa 70 gr.) comunque offre 1/4 del fabbisogno giornaliero di vitamina C e 1/3 .

MELENZANA LUNGA: Di colore nero, di forma ovale lunga circa 16 cm. Ibrido per migliorare la consistenza dei frutti e per la capacità di mantenere la colorazione scura fino alla fine della stagione di raccolta.

MELENZANA TONDA: E' delicatamente lassativa, ricca di calcio, fosforo, vitamine A e C e potassio. Stimola l'attività dei reni, grazie al consistente contenuto d'acqua e fibre. La ricchezza in tannini è utile per stimolare la produzione di bile abbassando il colesterolo. E' utile nelle stitichezze di chi ha fatto abuso di lassativi.

MELENZANA VIOLETTA:

PATATE:  forma  ovale allungata, dimensione medio grossa. La buccia è liscia, sottile e di colore giallo. La polpa è a pasta gialla.
Dal punto di vista nutrizionale le patate sono conosciute principalmente per l'alto contenuto in carboidrati (circa 26 grammi in una patata di 150 g, cioè medie dimensioni), presenti principalmente sotto forma di amidi. Le patate sono fonte di importanti vitamine e minerali. Una patata di medie dimensioni (150 g), consumata con la buccia, fornisce 27 mg di vitamina C (45% della dose giornaliera raccomandata), 620 mg di potassio (18% della dose giornaliera raccomandata), 0,2 mg di vitamina B5 (10% della dose giornaliera raccomandata), oltre a tracce di tiamina, riboflavina, folati, niacina, magnesio, fosforo, ferro e zinco.

PEPERONE CORNETTO: Frutti appuntiti, molto lunghi e di peso elevato, uniformi e regolari, di colore verde medio, che vira al rosso vivo brillante. Il picciolo è lunghissimo e rende facili e veloci le raccolte. Si adatta bene sia alle colture in serra/tunnel sia pieno campo, meglio se sostenute con tutori. Ha dimostrato un'elevata tenuta agli stress ambientali ed al marciume apicale dei frutti.

PEPERONE DOLCE: Frutti tipicamente prismatico-allungati-bi-trilobati o semi –appuntiti, lisci e di pezzatura piccola. Colore verde molto brillante. Polpa sottile, sapore dolce, aroma dolce e persistente. E' molto facile e veloce da raccogliere. E' adatto sia per colture in serra che in pieno campo, ha dimostrato ottima tenuta alle scottature ed al marciume apicale. Per la sua fertilità richiede buona e costante disponibilità idrica e nutrizionale.

PEPERONCINO  PICCANTE  VERDE E ROSSO:

PEPERONE GIALLO CORTO: I frutti sono molto grossi, con peso specifico elevato e buona conservazione post-raccolta.

PEPERONE GIALLO LUNGO: I frutti sono medio-grossi, lisci con polpa molto spessa. La forma è ben squadrata regolare durante tutta la produzione, ottima per mercato interno, industria per esportazione. Lo stesso si presta benissimo alla raccolta a verde.

PEPERONE ROSSO CORTO: Il frutto è perfettamente quadrato, di calibro medio e colore scuro a verde e rosso intenso a maturazione. Ottimo a verde per l'esportazione e colorato per l'industria

PEPERONE ROSSO LUNGO: Il frutto è medio grosso di colore rosso molto intenso adatto al mercato fresco , all'industria e all'esportazione. La polpa è spessa e compatta con elevatissima conservazione post raccolta.Lo stesso si presta benissimo alla raccolta a verde.

PEPERONE VERDE: I peperoni, sono una miniera di vitamina C ed è per questo che crudi sono più salutari, grazie alla presenza di carotene. Diuretici, grazie all'elevato contenuto in potassio, si caratterizzano anche per l'associazione tra fibra vegetale e acido aspartico, cosi da essere molto sazianti e dunque perfetti come antipasto nelle diete.

POMODORO MERINDA VERDE: liscio, di colore verde molto scuro dalle coste marcate. È un pomodoro costoluto che si distingue per la forma appiattita, per l'elevato numero di costolature, non meno di 10 e per la pennellata, che circonda la parte apicale, di un colore verde molto scuro e brillante, che lo rende esteticamente attraente. Il suo peso è di 100-150 grammi. È un pomodoro invernale, infatti si raccoglie tra febbraio e maggio. Ha un gusto, avvolgente, succoso, persistente, saporito, per la sua consistenza soda, croccante e compatta ed un ricchissimo sapore dolce. È un pomodoro dal gusto intenso e squisito.

POMODORO TONDO LISCIO: frutto di forma tondeggiante, leggermente appiattito del peso medio di 180-200gr. Molto consistente e dotato di buona uniformità di pezzatura sul palco. Eccellente colore verde brillante con splendido viraggio.

POMODORO CILIEGINO: I frutti sono piccoli e tondi come una ciliegia, di colore rosso intenso, del diametro di 20-30 mm e del peso medio di 20-40 gr. Il Ciliegino è caratterizzato da peculiari caratteristiche organolettiche,tipo sapore e croccantezza. È ricercatissimo dai consumatori dal palato molto fine. Il pomodoro ciliegino è disposto a grappolo tipo spina di pesce con frutti perfettamente tondi e disposti in modo omogeneo. L'eccezionale consistenza e la lunga conservazione rendono i frutti molto resistenti alle manipolazioni ed ai trasporti a lunga distanza, mantenendo inalterata la loro freschezza, per arrivare sulle vostre tavole con le stesse caratteristiche organolettiche di un prodotto appena raccolto. L'impollinazione è naturale attraverso l'impiego di Bombi (Bombus terrestris). La raccolta viene eseguita a grappolo, ad avvenuta maturazione naturale in pianta.

POMODORO CUORE DI BUE VERDE: La varietà di pomodoro cuor di bue ha bacche, a maturazione commerciale, di dimensioni grosse e medio-grosse, con forma a pera, costolatura appena accennata, colore dell'epicarpo (buccia) da rosso-rosato a rosso-aranciato, con leggere striature verde-chiaro in corrispondenza delle costolature e leggera colorazione verde-chiaro della spalla, che tende ad attenuarsi a maturazione; mesocarpo (polpa) consistente, asciutto, di colore rosso-rosato, di sapore dolce, non acidulo; endocarpo con pochi semi e scarsa o quasi nulla presenza di succo.

POMODORO DATTERINO:  E' una varietà di pomodorino che ha la forma di un dattero, da questo il suo nome che ricorda il frutto del deserto. Ha un elevato grado zuccherino che lo rende dolce e particolarmente gustoso, con pochi semi all'interno, presenta una buccia sottile. Povero di calorie è ricco di sali minerali e vitamine, nonché  di anti ossidanti salutari per la pelle.

POMODORO PIXEL: I frutti del peso medio di circa 30 gr sono caratterizzati da un eccezionale carattere di gusto e dolcezza abbinato ad un eccellente consistenza e tenuta post raccolta .Il colore e rosso brillante e si può raccogliere sia a grappolo sia a frutto singolo.

POMODORO PICCADILLY: Il Piccadilly è un pomodorino di piccole dimensioni di forma ovale , che cresce a grappoli di 8-12 frutti del peso di 30-50 grammi ciascuno. Il colore è di un bellissimo rosso vivo, e si conserva con facilità. Il grappolo può essere conservato appeso in  luogo asciutto anche per 4-6 settimane, mantenendo inalterato il gusto. pomodoro da mensa. Buona consistenza.

POMODORO ROSSO A GRAPPOLO: ibrido di pomodoro per raccolta a maturazione rossa a grappolo; si presenta bene anche nella lavorazione come frutto "rosato". Il frutto ha una forma tonda-sferica, unicolore, rosso brillante a maturazione. Grappolo omogeneo e regolare su tutta la pianta, costituito da 6/8 frutti a maturazione uniforme. Peso medio 120-130gr. Pezzatura costante anche sui palchi differenziati nelle ultime fasi del ciclo di coltivazione (7°/8° grappolo). Ottima consistenza. Eccezionale resistenza alla spaccatura, lunga conservabilità dei frutti sulla pianta. Poco sensibile al Blotchy ripening. Ottima presentazione commerciale anche quando le condizioni di coltivazione risultano difficili (scarsa luminosità, umidità elevata, forti escursioni termiche).

POMODORO SAN MARZANO: calibro medio di 80-90gr. Colore rosso molto forte, non presenta collettatura. Il fittone interno è molto ridotto. Forma cilindrica, molto consistente anche a maturazione avanzata. Si presenta molto bene anche alla raccolta su maturazione verde spuntato.
Contiene una buona dose di vitamina C, principe della cucina italiana e mediterranea, nonchè ortaggio dalle grandi proprietà salutari, apprezzato dai naturopati ma non dai macrobiotici, come per tutte le solanacee. Fa bene alla salute ed è il migliore ortaggio per la pelle.

POMODORO tipo CAMONE: ottimo gusto consistente e croccante caratterizzato da un "colletto" verde scuro. Il più buono del mercato. Tondo, liscio. In condizioni di elevata salinità raggiunge il peso di 60-80gr. Il gusto marcato è data da un equilibrato rapporto tra grado brix e pH.

POMODORO tipo  CENCARA:  Varietà dalla forma allungata particolare, si presenta con un'attraente colorazione rosso scuro ed un'ottima consistenza. Ogni bacca ha un peso variabile fra 120 e 150 gr.

POMODORO tipo OBLUNGO  LANCELOT: Ibrido del tipo San Marzano. Frutto  a grappolo di 6-8 elementi,  di forma cilindrico allungata, della lunghezza di 9-10 centimetri, liscio, del peso di 110-130 g, di colore da verde a rosso con una maturazione lenta e progressiva, dalla polpa molto soda.

POMODORO tipo ARLETTA: pomodoro da mensa per raccolta da "insalataro". Frutto: bacca appiattita e lievemente costoluta, con spalla verde e colore di fondo verde mela scuro. Molto consistente e serbevole. Peso medio 190-210 gr.

ZUCCHINA VERDE CHIARA: I frutti sono molto grossi, con peso specifico elevato e buona conservazione post-raccolta.

ZUCCHINA VERDE SCURA: Frutto di colore verde scuro adatto alla coltivazione sia a pieno campo che sotto serra
Le zucchine hanno la particolarità di essere frutti che sono consumati quando ancora non hanno raggiunto la maturità. Il loro contenuto calorico (contengono oltre il 90% di acqua), le rendono altamente digeribili e contengono potassio, vitamina E, C e acido folico; hanno un'azione lassativa, disintossicante e antinfiammatoria.

MELONE tipologia MUNDIAL: Il frutto è rotondo-ovale con retatura sempre eccezionale, profonde suture. Peso medio circa kg. 1,2-1,4 con ridotta cavità placentare. Ottima uniformità di pezzatura con eccellenti caratteristiche organolettiche e superiore idoneità ai trasporti ed alla conservazione. Eccellente tenuta alla sovra maturazione sulla pianta.

MELONE tipologia PROTEO: I frutti sono peponidi di forma ovale allungata, con superficie esterna di colore tendente al giallo, con retatura uniforme, solcatura in corrispondenza delle fette, del peso medio di 1,3-1,5 kg. La polpa, fragrante, soda e aromatica, è di colore arancio intenso ed ha un grado zuccherino elevato

ANGURIA (TONDA) : Frutto di forma ovale, rotondeggiante, con striature di colore verde. Pezzatura grossa con percentuale di frutti da Kg 7 a 10 in buone condizioni colturali. La polpa è rossa, piena e croccante, molto dolce, poco fibrosa e con semi piccoli.

FICHI D'INDIA: Ricchi di minerali, particolarmente di calcio, fosforo e potassio attiva presenza di vitamina A e C ed non è da sottovalutare le qualità depurative e tonificanti di questo frutto. Hanno azione diuretica. 53 Kcal per 100 g di prodotto.

MELONE GIALLO: Frutti di rugosità marcata e colore giallo intenso. Le caratteristiche interne dei frutto, quale colore giallo crema ed aroma intenso ne fanno una varietà a polpa bianca ineguagliabile.

MELONE VERDE INVERNALE: è rugoso e tondo,  alto tenore zuccherino, profumo unico e particolare.

UVA ITALIA: Questa varietà tutt'oggi è fra le più gradite. Dal punto di vista morfologico è un vitigno molto vigoroso e produttivo. Produce grappoli grandi (600-700 gr.), di forma conico-piramidale, alati, caratterizzati da acini grossi o grossissimi, sub-ovali, di color giallo ambrato, con polpa carnosa, dolce, di sapore moscato.

UVA RED GLOBE: Fra le varietà recentemente scoperte è quella più diffusa. Il grappolo è molto sviluppato con peso medio di 700 — 800 grammi, di forma conica — piramidale. Cultivar di buona vigoria e fertilità. L'epoca di maturazione e raccolta va da settembre a fine di dicembre.

UVA VITTORIA: La sua derivazione genetica è Cardinal e Afuz Ali (Regina). Il grappolo si presenta grosso, l'acino di colore giallo è di forma ellittica; la buccia è poco pruinosa, mediamente spessa, di un bel colore verde-giallo; la polpa è croccante e allo stesso tempo succosa e di sapore neutro-dolce.

UVA BLACK MAGIC: La bacca è di colore blu-nero e di forma ellissoidale.  La polpa ha un sapore neutro e buona resistenza allo schiacciamento.

UVA MATILDE: Il sapore è ottimo, molto dolce. Gli acini sono croccanti, con buccia media e con semi piccoli.

CAROTE : Una carota di circa 100 gr ha un apporto calorico di 45 calorie ed e'molto indicata nelle diete a basso contenuto calorico. Le carote sono ricche di vitamina C e vitamina A, si conservano bene anche fuori del frigorifero soprattutto nei periodi dell'anno non troppo caldi e possono essere consumate crude o cotte.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie